SUD EUROPA
Capodanno Cinese: l’anno della capra alla Chinatown di Milano
3 March 2015
0
, , ,
Trovo che l’aspetto più affascinante dell’Asia sia il ruolo fondamentale che superstizioni e credenze popolari svolgono nelle vite quotidiane dei suoi popoli.

Ogni ricorrenza, evento o festività affonda infatti le sue radici in storie e leggende antichissime, tramandate per migliaia di anni di generazione in generazione fino ad oggi e non si potrebbero capire a fondo le tradizioni e le usanze di questo immenso Paese se non si conoscesse la loro origine.

La Cina, con la sua storia millenaria, è maestra nel preservare antiche credenze e il popolo cinese, sebbene non sia religioso in senso convenzionale, è conosciuto in tutto il mondo per la sua superstizione. E' per questi motivi che ancora oggi si celebra il Capodanno come migliaia di anni fa, con dei grandiosi festeggiamenti per scacciare gli spiriti maligni e ingraziarsi quelli buoni, in vista di un anno di prosperità e felicità.