SUD EUROPA
Il labirinto della Masone di FMR e la promessa a Borges
28 October 2015
0
, , , ,
E'in provincia di Parma che nasce il labirinto piu’ grande al mondo, opera complessa dell’eclettico editore e moderno mecenate Franco Maria Ricci, da una promessa fatta nel 1977 allo scrittore e amico Jorge Luis Borges.

Borges collaboro’ per diversi anni con Ricci e fu spesso ospite dell’amico parmense presso la sua tenuta di campagna, per discutere di tematiche letterarie ed esistenziali. Ed e’ proprio da uno di questi incontri, oltre vent’anni fa, che nacque l’idea di un labirinto fisico e soprattutto simbolico ispirato al pensiero borgesiano del tempo e verosimilmente a Il giardino dei sentieri che si biforcano.

SUD EUROPA
Atlantis Bookstore. ll mio posto del cuore a Oia
17 October 2015
0
, , ,
La lettura e’ il viaggio di chi non puo’ prendere un treno"...sara’ per questo che i libri hanno da sempre esercitato una forte attrattiva su di me, appassionata viaggiatrice, sempre alla ricerca di nuove avventure, reali o immaginarie.

L’Atlantis Bookstore e' il mio specialissimo posto del cuore a Oia, dove non si vendono semplicemente libri ma viaggi immaginari, dove non esistono cataloghi digitali ma solo raccomandazioni fatte a mano, dove non si trova mai quello che si sta cercando ma solo quello che solletica la nostra fantasia e curiosita’. Un luogo dove lasciarsi cullare dalla "dolce serenita' dei libri", immerso in un paesaggio da sogno.

OVEST EUROPA
L’enigma della “Maschera di ferro”: la leggenda rivive su Ile St. Marguerite
16 January 2015
0
, , , ,
Ad appena 15 minuti di traghetto dalla scintillante Cannes, nel cuore della Costa Azzurra, si trova un luogo d’altri tempi, ammantato di storia e mistero, in cui rivive uno dei maggiori enigmi del passato francese, oggetto di congetture e ipotesi a volte talmente irreali da farlo sembrare una leggenda.

Il luogo in questione e’ l’isola di St. Marguerite, la piu’ grande dell’arcipelago delle Lerins, e il mistero e’ quello legato all’identita’ mai svelata del prigioniero piu’ famoso al mondo: l’uomo con la maschera di ferro, che fino a poco tempo fa ho sempre creduto essere un'invenzione letteraria ben riuscita di Alexandre Dumas nel suo celebre romanzo Il Visconte di Bragelonne (libro conclusivo della trilogia dei Moschettieri).

Su questa isola selvaggia all’aroma di eucalipto e pino marittimo, abitata solo da una manciata di pescatori locali, in una bellissima e calda mattinata di gennaio, ho invece riscoperto la suggestiva e reale vicenda degli 11 anni di reclusione dell'uomo con il volto mascherato, ho visitato la cella in cui venne rinchiuso (e provato il suo WC..per finta chiaramente!) e tentato di approfondire le vicende storiche legate alla sua figura.

NORD AFRICA
Il Cairo da “Mille e una notte”
9 November 2014
0
,
Un aroma inebriante di spezie e profumi; il traffico assurdamente caotico e senza regole; la zona islamica con le sue preziose moschee e quella copta, meno conosciuta, fatta di chiese e vicoli silenziosi; affollati bazar e mercati a cielo aperto; la culla della civilta’ araba con migliaia di anni di storia alle spalle.

Tutto questo (e molto altro) e’ il Cairo, capitale d’Egitto, centro religioso, economico e culturale dell'intero Paese.

Ormai sono passati sei anni dal mio viaggio nella terra dei faraoni eppure la sensazione di trovarmi all'interno delle storie narrate ne Le mille e una notte e’ ancora viva oggi come allora.

In questo post voglio farvi scoprire (o riscoprire se ci siete gia’ stati) il Cairo proprio attraverso i racconti contenuti nelle pagine di questo popolare libro: l’opera araba piu' diffusa nel mondo, che ha contribuito in maniera consistente a creare nell’immaginario collettivo quell’idea orientaleggiante, esotica e sicuramente fiabesca dell’Egitto e della sua capitale.