NORD AMERICA
Day 23 La “mia” San Francisco
23 August 2014
0
, , , , ,
Quando arrivo in una citta’ nuova mi concedo inconsciamente un'oretta, di solito lungo il tragitto dall’aeroporto all’albergo, in cui ne “decido le sorti”, la classifico come “luogo in cui vivrei”, “colpo di fulmine”, “non mi piace”, cosi’, a pelle, in base alle prime impressioni.

Poi quella sensazione iniziale si incolla alla citta’ come un’etichetta che non riesco piu' a staccare e alla fine determina il mio giudizio finale.

Con San Francisco, anche se non e' stato colpo di fulmine come con New York, ho instaurato una connessione forse piu’ importante: l’ho sentita da subito come potenzialmente casa mia, affine a me e ai miei ritmi di vita. E l’ho deciso su due piedi, sbirciando qua e la’ dal finestrino della macchina.

NORD AMERICA
Day 21 San Francisco: l’Oriente all’improvviso
20 August 2014
0
, , , , ,
Inaspettatamente, nel pieno centro di San Francisco, in mezzo a bei quartieri con le tipiche casette colorate in stile vittoriano, si gira l’angolo tra Bush Street e Grant Avenue e sembra di essersi teletrasportati nel centro di Hong Kong.

Un aspetto della citta’ che mi ha piacevolmente sorpresa e’ stata la presenza consistente di numerosi gruppi asiatici, con i loro sapori, le culture, le incomprensibili lingue, le stravaganti tradizioni tipiche dell’Oriente.

San Francisco e’ sempre stata legata ai propri dirimpettai oltre l’Oceano Pacifico, ma in queste ultime decadi la comunita’ asiatica si e’ sempre piu’ consolidata e attualmente nel suo complesso supera il 33% della popolazione totale, il che significa che un abitante di San Francisco su tre che incontrerete per strada avra’ gli inconfondibili tratti dell’Asia.