MONDO
Halloween edition: i cimiteri dei miei viaggi
31 October 2015
0
, , , , , ,
Se i Simpson possono avere la puntata speciale ad Halloween allora anche Your Travel Buddy ne avra’ una e vi fara' venire i brividi!

Sfogliando gli album fotografici mi sono resa conto di aver visitato numerosi cimiteri in tutto il mondo, qualcuno spaventoso e sinistro, qualche altro piu’ simile ad un museo a cielo aperto, ma tutti unici nel loro genere, misteriosi e suggestivi.

Forse a molti sembrera’ un po’ macabro ma a me e’ sempre piaciuto includerli come tappe dei miei viaggi, vuoi perche’ l’esoterismo in tutte le sue sfaccettature mi ha sempre incuriosita o perche’ trovo che siano luoghi affascinanti, ricchi di storia e leggende.

Quidi dedico questa Halloween special edition ai cimiteri incontrati in viaggio e da vedere almeno una volta nella vita.

NORD AMERICA
Day 06 Terlingua: l’ultima ghost town del Far West
4 August 2014
0
, , , , ,
In Texas ci sono piu’ di 800 ghost town, molte delle quali completamente disabitate, alcune spazzate via da calamita’ naturali, altre sedi di miniere oramai in disuso, impolverate, fatiscenti eppure affascinanti da morire.

Molte citta’ fantasma si trovano lungo il confine tra il Texas e il Messico, in territori per lo piu’ aridi, isolati e incontaminati, in cui si puo’ davvero respirare aria di Far West, quello che siamo abituati a vedere nei film, dove piccole cittadine di frontiera vengono difese dall'impavido cowboy pronto all’ennesimo duello con il fuorilegge di turno.

Una delle piu' belle e interessanti ghost town nel Texas e' Terlingua, a circa 20 minuti dal confine con il Messico, nel Big Bend National Park.

NORD AMERICA
Day 05 San Antonio: Alamo Mission e identita’ texana
3 August 2014
0
, , , ,
L a storia del Texas prese un importantissimo punto di svolta proprio qui, nell’affascinante San Antonio, citta’ ricca di monumenti e riferimenti storici.

L’eredita’ culturale predominante e’ quella spagnolo-messicana e cio’ si riflette nell’architettura, nella tipologia di ristoranti, nelle persone che si incontrano per strada.

I siti storici piu’ importanti si trovano tutti nella zona di Downtown, vicino al Riverwalk, vialetto a ferro di cavallo che si dipana lungo il fiume, in cui si trovano locali, negozi e ristoranti, ideale per una passeggiata serale.

Senza ombra di dubbio l’Alamo Mission e’ il sito piu’ importante della citta', poiche’ fu teatro di un importante evento storico che cambio’ le sorti del Texas.

NORD AMERICA
Day 04 Houston e lo scatto rubato nella Rothko Chapel
2 August 2014
0
, , , , ,
L a prima tappa del Texas e’ Houston, citta’ piu’ popolosa dello stato, sede della NASA e moderna metropoli dominata da grattacieli.
La citta’ e’ molto caotica, senza un centro storico e con un traffico intenso (nei sobborghi di Houston ho assistito mio malgrado ad una corsa automobilistica improvvisata tra una Maserati e una Ford Fiesta elaborata alla Pimp My Ride, terminata con la prima fumante e quasi ribaltata per strada) ma paradossalmente ho deciso di fermarmici per recuperare un po’ di energie, concentrazione e rilassarmi in una piccola e forse sconosciuta ai piu’ oasi meditativa: la Rothko Chapel (Cappella di Rothko).
NORD AMERICA
Day 04 Introduzione al Texas: il mito del cowboy
2 August 2014
0
, , , ,
O ggi all’orizzonte uno dei giganti degli Stati Uniti: il Texas, secondo stato (dopo l’Alaska) piu’ grande della nazione.

Il Texas viene anche chiamato Lone Star State (Stato dalla stella solitaria) e comunemente si ritiene che la stella (raffigurata sulla bandiera) rappresenti lo spirito indipendente e orgoglioso caratteristico dei veri texani, derivato dai numerosi anni come stato indipendente (sottoforma di Repubblica del Texas, prima dell’annessione agli Stati Uniti nel 1845) ed e’ ormai entrata nell’immaginario collettivo come uno dei maggiori simboli dello stato.